gmcostruzionielettriche.com

Italian English German

Articoli

I Sistemi di Accumulo per Fotovoltaici

Accumulo Fotovoltaico

 

I SISTEMI DI ACCUMULO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Gli impianti fotovoltaici producono in modo non predefinibile dall’utente, in quanto solo con la presente del sole è possibile generare energia elettrica. Talvolta la produzione ed il consumo non coincidono, infatti viene immessa in rete dell’energia quando si produce senza consumarla e si acquista quando non si produce e le necessità dell’edificio ne richiedono. La remunerazione dell’energia immessa in rete è inferiore al costo di acquisto, ne consegue che è sconveniente la vendita.
I sistemi di accumulo permetto di immagazzinare l’energia prodotta in eccesso e di utilizzarla, per esempio, durante le ore notturne.
In tal modo si riduce l’acquisto di energia dalla rete.
I sistemi di accumulo possono essere installati sia sulla parte continua della produzione, ovvero tra pannelli ed inverter, oppure sulla sezione in alternata, a valle dell’inverter.
La nuova edizione della norma CEI 0-21 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica” e la successiva Variante 1, definiscono come devono essere effettuate le connessioni dei sistemi di accumulo negli impianti e l’installazione dei contatori di misura.
Per quanto riguarda i nuovi impianti è possibile installare senza limitazioni i sistemi di accumulo, in quanto non sono soggetti ad incentivi come in passato (attualmente l’unico incentivo disponibile è la possibilità di fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 50% - fino al 31 dicembre 2015, salvo proroghe - delle spese per i lavori di ristrutturazione edilizia ).
Per chi avesse un impianto fotovoltaico, che usufruisce di incentivi di vario genere, la possibilità di installare un sistema di accumulo è differente a seconda della taglia dell’impianto e del tipo di incentivo. Dalla nota del GSE sotto linkata si deduce che, ad esclusione degli impianti connessi con il primo conto energia, è ora ammessa l’installazione dei sistemi di accumulo:
“...a partire dal 1° gennaio 2015, è possibile installare sistemi di accumulo su impianti incentivati e/o che beneficiano dei prezzi minimi garantiti, fatto salvo il caso di impianti fotovoltaici fino a 20 kW in scambio sul posto che accedono agli incentivi di cui ai decreti interministeriali 28 luglio 2005 e 6 febbraio 2006 (primo conto energia ndr) per i quali l’installazione di sistemi di accumulo, non è operativamente compatibile con l’erogazione degli incentivi di cui ai medesimi decreti interministeriali...”
Dovranno essere eventualmente adeguati i contatori di energia e fatta apposita comunicazione al GSE.

Sei qui: Home

Condividi

Seguici

Iscriviti alla newsletter

COSTRUZIONI ELETTRICHE GIULIO MORATTI

Via Portici, 2
38074 DRO (TN)
Tel. 0464 504398
Fax 0464 504977
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.